Granfondo Città di Pisa

PRESENTAZIONE

GRANFONDO CITTà DI PISA

La Gran Fondo Città di Pisa è una new entry del Giro del Granducato di Toscana, noto circuito per gli amanti delle granfondo. Alla prima edizione nel 2014, la gara apre i battenti facendo dell’affascinante centro di Pisa il proprio quartier generale. Si parte sulle rive dell’Arno sotto la direzione dell’Asd Folgore Bike. La gara pisana raccoglie il testimone dalla Gran Fondo di Casciana Terme (PI) di cui rappresenta a tutti gli effetti l’erede.
La manifestazione si prefigge di promuovere e valorizzare la città ed il territorio pisano, grazie anche alle preziose collaborazioni con Comune, Provincia e poi Federalberghi, Confesercenti e Assoturismo di Pisa.

Sul fronte di gara della Gran Fondo Città di Pisa, alle bellezze paesaggistiche e naturali si aggiungono dei percorsi particolarmente interessanti dal punto di vista tecnico e altimetrico che sanno conquistare l’attenzione di appassionati e specialisti. I tracciati proposti sono tre; il percorso corto (79,7 km), il percorso medio (102,8 km) ed il percorso lungo con 139 km.

17 MAGGIO

STATISTICHE DELLA GARA
124KM

PERCORSO MEDIO

155KM

PERCORSO LUNGO

1263

DISLIVELLO MEDIO

1602

DISLIVELLO LUNGO

INFORMAZIONI UTILI

GRANFONDO Città DI PISA

L’ASD folgore bike con la collaborazione del Comune di Pisa, organizza la gran fondo città di Pisa, manifestazione Ciclosportiva

Per ragioni di sicurezza e controllo dei partecipanti, sarà obbligatorio l’utilizzo di un chip elettronico per ogni partecipante

La Partenza, I trasferimenti in pianura e in discesa, che portano alla tratta cronometrata successiva e/o all’arrivo, non sono cronometrati e non vengono conteggiati in nessuna classifica.

 

Sarà elaborato soltanto il tempo complessivo di percorrenza ai soli fini statistici della manifestazione

La Partenza e arrivo di ogni singola tratta cronometrata sono indicate da un’apposita segnaletica

Il rilevamento del tempo delle tratte Sarà effettuato dall’ Official Timer con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip”.
Ogni partecipante dovrà essere munito di un chip personale valido oppure di un chip giornaliero a noleggio.

NON SONO AMMESSI A PARTECIPARE

I Cicloamatori che risultino sanzionati dalla giustizia sportiva e/o ordinaria, per un periodo superiore a mesi 6 (sei), per motivi legati al doping.

E’ ammessa la partecipazione di atleti agonisti (Professionisti, Elite, Under 23), solamente se ad

invito e se in possesso dell’autorizzazione scritta della Società di appartenenza, da esibire alla

Giuria.