Granfondo Internazionale BMC Il Diavolo in Versilia

PRESENTAZIONE

GRANFONDO INTERNAZIONALE BMC IL DIAVOLO IN VERSILIA

 

Un appuntamento ormai fisso per la fine di aprile per i numerosissimi ciclisti toscani, ma soprattutto per tutti coloro che provengono da fuori regione, cogliendo così l’occasione per un primo assaggio di Primavera al mare con la famiglia.
Come ormai d’usanza tutta l’area logistica sarà posta all’interno del Viareggio Versilia Congressi, antistante il prestigioso hotel Principe di Piemonte. Una vasta striscia di lungomare sarà a adibita a Expo Village con le migliori marche del settore a proporre e presentare i loro prodotti, prima fra tutte l’azienda svizzera BMC, main sponsor della manifestazione ormai già da alcune edizioni.
Due i percorsi proposti dall’ASD Granfondo Versilia, il sodalizio capitanato da Pier Luigi Del Pistoia, che permetteranno ai partecipanti di addentrarsi tra le splendide colline dell’entroterra versiliese.

L’abbinamento tra turismo e bicicletta è sicuramente uno dei modi più moderni per valorizzare il territorio con le sue eccellenze, esse che siano storiche, culturali, enogastronomiche e le bellezze naturali che certo non mancano in Italia ed in special modo in Toscana.
La GF BMC Diavolo in Versilia offre, da ormai 19 anni, l’opportunità di visitare una delle zone più suggestive della costa tirrenica e, per l’edizione 2015 che si svolgerà domenica 26 aprile, porterà i ciclisti e i loro accompagnatori all’interno di un ambiente unico e senza tempo, in un gioco di eleganti alchimie tra classico e contemporaneo.

Il Racconto della tappa

Dallo Staff di Cicloturismo.it

“…Anche oggi lo staff di Cicloturismo, in collaborazione con il Tuscany Bike Challenge, era presente alla Granfondo Internazionale BMC “Il Diavolo In Versilia”. Che dire di questa granfondo? Innanzitutto è un percorso con sette salite importanti e sette relative discese un pò pericolose, viste le condizioni disastrate dell’asfalto. Il percorso si snoda tra le seguenti località: Lido di Camaiore, Camaiore, Pedona (1° e 6° salita), Coranico, …

“.. Piano di Conca, Stiava, Monte Pitoro (2° e 5° salita), Massarosa, Massaciuccoli, Monte Balbano (3° salita), Maggiano, Porcarese, Montignano (4° Salita), Monte Pitoro, Monteggiori (7° salita), infine Pietrasanta con arrivo sul lungomare tra Marina di Pietrasanta e Lido di Camaiore.
I paesaggi sono davvero mozzafiato e l’organizzazione è assolutamente impeccabile: dalla partenza, ai punti di ristoro intelligentemente dislocati, fino alla calorosa ed efficiente accoglienza all’arrivo.
Un elogio va inoltre allo staff dell’organizzazione di sicurezza e traffico, poiché hanno contribuito con una presenza davvero capillare.

STATISTICHE DELLA GARA
101KM

PERCORSO MEDIO

144KM

 PERCORSO LUNGO

2500m

ALTIMETRIA PERCORSO LUNGO

1400m

ALTIMETRIA PERCORSO MEDIO

INFORMAZIONI UTILI

GRANFONDO INTERNAZIONALE BMC IL DIAVOLO IN VERSILIA

134 saranno i chilometri che dovranno percorrere i granfondisti, i quali dovranno scalare ben nove erte per un totale di 2339 metri di dislivello. Più abbordabile il mediofondo che, con i suoi 95 chilometri e 1384 metri di ascesa, risulta essere alla portata di tutti, anche di chi è meno allenato, ma non vuole rinunciare ad uno splendido fine settimana al mare.
Le iscrizioni alla Granfondo BMC Diavolo in Versilia sono già possibili alla quota di 30 euro.
Si ricorda che il limite massimo di partecipazione è fissato in 3000 iscritti.
Tutti i dettagli, il regolamento e i percorsi sono visionabili sul sito della manifestazione.