Granfondo Montecatini Terme

PRESENTAZIONE

GRANFONDO MONTECATINI TERME

Cos’é una ciclosportiva? Non é agonistica!! non é cicloturistica!! La Granfondo Montecatini Terme prevede 3 percorsi belli, caratteristici ed emozionanti con ottimi ristori e con 3 tratti del rilevamento del tempo di percorrenza!! Troverai il livello più adatto a te e potrai vivere l’emozione di pedalare sulle strade del mondiale, attraverso i borghi medievali, sulle strade bianche del padule di Fucecchio…su e giù per i saliscendi delle terre di Leonardo, sul pavé di Montecatini Alto e sulla salita finale di Marliana con pendenze al 14%. Le ciclosportive prevedono una partenza con il chip ma non avranno classifiche né premiazioni individuali per merito, i soli premiati sono le società con il maggior numero di chilometri percorsi (con bonus anche per la distanza percorsa per recarsi nella località della manifestazione)

e un bonus punti per tutte le società con il maggior numero di partecipanti e tutti quei fortunati che verranno sorteggiati per essersi misurati sui tratti del tempo di percorrenza.Per ragioni di sicurezza e controllo dei partecipanti, sarà obbligatorio l’utilizzo di un chip elettronico per ogni partecipante. Partenza e arrivo di ogni singola tratta sono indicate da un’apposita segnaletica. Tutti i percorsi della granfondo Montecatini terme, ad eccezione fatta dei tratti con rilevamento del tempo di percorrenza, non verranno cronometrati, pertanto non varranno ai fini di nessuna classifica. Sarà elaborato soltanto il tempo complessivo di percorrenza ai soli fini statistici della manifestazione.

STATISTICHE DELLA GARA
75KM

PERCORSO CORTO

133KM

PERCORSO LUNGO

4:30 ore

TEMPO MASSIMO PER CONCLUDERE LA GARA

1582m

DISLIVELLO PERCORSO LUNGO

INFORMAZIONI UTILI

GRANFONDO MONTECATINI TERME

PERCORSI Corto km 75,7 dislivello 544 mt Medio km 106 dislivello 785 mt Lungo km 133 dislivello 1582 mt Saranno segnalati con frecce direzionali, punti di difficoltà e cartelli indicativi dei controlli e dei ristori.
PARTECIPAZIONE Cicloamatori e cicloturisti italiani Sono ammessi tutti i cicloamatori e cicloturisti d’ambo i sessi in regola con il tesseramento alla FCI o un Ente di promozione sportiva

appartenente alla Consulta Nazionale con biciclette moderne o d’epoca . Gli enti di promozione sportiva riconosciuti in Italia sono: ACSI – AISC – ASI – ASC – CSAIn – CSEN – CSI – ENDAS – FCI – LIBERTAS – MSP – OPES – UISP – US ACLI I cicloturisti italiani che non possiedono una tessera tra quelle indicate, potranno comunque partecipare alla cicloturistica, acquistando una tessera giornaliera al costo di € 15,00, presentando un certificato medico di data non antecedente a 12 mesi che attesti lo stato di idoneità fisica per la pratica dell’attività cicloturistica non agonistica. Cicloamatori e Cicloturisti stranieri I cicloturisti stranieri dovranno essere in regola con il tesseramento alla Federazione Ciclistica della propria Nazione riconosciuta dall’UCI. I soggetti stranieri che non siano in possesso della tessera, dovranno acquistare una tessera giornaliera al costo di € 15,00 e presentare, prima della partenza della gara, un certificato medico che attesti lo stato di idoneità alla partecipazione ad una manifestazione sportiva ciclistica non agonistica. Tale certificato deve non essere antecedente di oltre un anno rispetto alla data della manifestazione. Minori anni 13 la partecipazione alla manifestazione dei minori degli anni 13 è subordinata alla sottoscrizione dell’iscrizione da parte di un genitore o di chi ne fa le veci. Ogni partecipante dovrà portare con sé un documento d’identità valido.

REQUISITO ETICO Tutti coloro che non sono in possesso di un tesserino rilasciato dalla FCI e da un Ente riconosciuto dalla Consulta nazionale dovranno compilare la prevista dichiarazione Etica come da normativa in vigore.
CASCO E’ obbligatorio l’uso del casco omologato, fatta eccezione per i partecipanti con bici d’epoca che potranno indossare un casco protettivo in linea con l’anno della bici posseduta.